INFO&PRENOTAZIONI

VISITE GUIDATE

Visita guidata
Lodovico Pogliaghi e la sua casa-museo al Sacro Monte di Varese
>>> € 70  (max 25 pax)

 - visita guidata
Lodovico Pogliaghi e il borgo di Santa Maria del Monte
>>> € 90  (max 25 pax)

 - visita guidata gruppi Lodovico Pogliaghi a Varese
>>> € 90  (max 25 pax)

 - visita guidata
Il Sacro Monte di Varese e gli interventi di Lodovico Pogliaghi
>>> € 170  (max 25 pax) 

 - visita guidata
Il Sacro Monte di Varese e la Casa-Museo Lodovico Pogliaghi
>>> € 170  (max 25 pax)

 

>>> Scarica la descrizione delle visite guidate proposte

newsletter

Se volete essere raggiunti da curiosità, iniziative ed appuntamenti su Lodovico Pogliaghi, iscrivetevi alla Newsletter inserendo il vostro account di posta elettronica.

CASA-MUSEO LODOVICO POGLIAGHi

Nel corso della sua longeva carriera Lodovico Pogliaghi si occupò del restauro del Santuario e delle Cappelle del Sacro Monte di Varese, luogo che dovette colpire particolarmente l’artista, tanto da indurlo ad acquistare un ampio terreno per edificare, a partire dal 1885-1890 circa, una villa immersa in un ampio parco, alla quale si dedicò alacremente fino al giorno della sua morte. La peculiarità di questa casa-studio, testimonianza dell'eclettismo di fine Ottocento è che, ancora oggi, nonostante la condizione di abbandono in cui versa, rifletta la straordinaria cultura e il senso estetico dell'artista, nonché i suoi gusti in qualità di colto e appassionato collezionista. L’interno della villa è una caleidoscopica sequenza di sale dislocate su più piani e contraddistinte da differenti caratteristiche di ampiezza, pianta, decorazione pittorica e scultorea, a formare così un percorso inaspettato e coinvolgente, arricchito da un’ampia e variegata collezione di oggetti e opere d’arte che un tempo erano esposti e dislocati seguendo una logica di horror vacui per cui contenuto e contenitore diventano imprescindibili per una corretta lettura della collezione e del suo fautore. Sarcofagi egizi, reperti archeologici di epoca etrusca, greca e romana, sculture del Giambologna e del Bernini, tele di Procaccini, Magnasco e Morazzone, tappeti orientali, specchiere di Murano del XVIII secolo, ceramiche e mobili antichi si mescolano a opere autografe e modelli in gesso, primo su tutti quello a grandezza naturale della Porta del Duomo di Milano. La villa, donata da Pogliaghi alla Santa Sede nel 1937, oggi di proprietà della Veneranda Biblioteca Ambrosiana di Milano, e gestita dalla Fondazione Lodovico Pogliaghi, fu aperta ad un pubblico scelto ed elitario nel 1952, ed ufficialmente in qualità di casa-museo nel 1971, dopo alcuni interventi di restauro e di adattamento degli interni. Dopo la sua chiusura, avvenuta nel 1990, la successiva mancanza di interventi conservativi e restaurativi sia all’edificio, sia alla collezione hanno condotto ad un progressivo degrado, a cui solo negli ultimi tempi si sta facendo fronte; nell’ottobre 2008 è stato difatti ultimato l’intervento di recupero del cosiddetto “rustico”, stabile adiacente la villa, già di proprietà Pogliaghi, presso il quale sono state trasferite alcune opere della collezione.

Lo scorso 5 Maggio la Casa-Museo Lodovico Pogliaghi è stata riaperta al pubblico al cospetto di numerosi autorità.

  Casa Museo Pogliaghi 1902
Casa Museo Sacro Monte
Casa Museo Lodovico Pogliaghi
Casa Museo Sacro Monte Pogliaghi
 

ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO

Dal 15 marzo al 15 novembre 2015

  • Sabato, domenica e festivi, dalle 10 alle 18
  • Da giugno ad agosto apertura il venerdì sera dalle 18.30 alle 22.30
  • Apertura durante la settimana per gruppi, su prenotazione

 

 

BIGLIETTI DI INGRESSO

- Intero € 4
- Ridotto gruppi (sopra le 15 persone): € 3
- Biglietto Famiglia (2 adulti + 2 bambini): € 10
- Casa-Museo Pogliaghi + Museo Baroffio: € 5
- Residente Santa Maria del Monte: gratuito